FESTA A BALLO FOLK con il Girovagando, 17 dicembre

Si balla! botero-girovDomenica 17/12/2017 dalle ore 17:00 finché saremo stanchi di ballare vi invitiamo presso la palestra di Via Verga, 54 a Carpenedolo per una FESTA A BALLO.
Sono gradite bevande e cibo da condividere.

Annunci

Duo Bottasso@Giravolta il Natale, venerdì 22 dicembre

Anche quest’anno il concerto “Giravolta il Natale” torna più carico che mai!

Ospiti d’eccezione sono i giovani fratelli Bottasso, punto di riferimento nel mondo della musica tradizionale.duo Bottasso

Originari di Boves, un paese della provincia di Cuneo nel sud del Piemonte, l’organettista Simone e il violinista Nicolò sono dei giovani talenti. Iniziano a suonare all’età di sette anni con lo studio della musica tradizionale con i musicisti storici del folk revival piemontese, l’organettista Silvio Peron ed il violinista Gabriele Ferrero. Molto presto, Simone entra al Conservatorio dove si diploma in flauto traverso nel 2010. Nel 2012 terminerà gli studi di Jazz presso il triennio del Conservatorio di Torino. Nicolò studia il violino al Conservatorio di Cuneo con Piergiorgio Rosso e la tromba con Fabiano Cudiz.

Ascoltandoli, si è sempre sorpresi per la loro apertura mentale e per la loro conoscenza delle musiche del mondo, quest’ultima acquisita grazie ad una famiglia che li ha sempre incoraggiati e fatti viaggiare alla ricerca di nuove esperienze musicali. Hanno imparato molto dalle musiche della Francia e dei Paesi Baschi, confrontando il proprio stile con numerosi musicisti affermati come Riccardo Tesi, Marc Perrone e Norbert Pignol (per Simone) e Dave Sheperd, Lars Frederiksson, Tony Canton (per Nicolò).

Negli anni, i fratelli piemontesi hanno elaborato un repertorio molto originale, all’inizio apprendendo musiche tradizionali ad orecchio, ascoltando dischi ed artisti in concerto. Queste musiche, poi, le hanno sempre restituite secondo uno stile proprio, personalissimo. All’inizio si sono rivolti alle musiche di altri paesi e culture adattandole al proprio stile, facendo propri gli stili più differenti ed arrivando a contaminare la musica tradizionale utilizzando temi provenienti dal pop e dal rock.

In un secondo tempo, il loro stile è stato caratterizzato da un ritorno alle origini, una voglia di ritrovare le musiche legate alla loro regione. Una vera e propria presa di coscienza da parte dei due giovani nei confronti del patrimonio popolare piemontese. Scoprono quindi la forza delle musiche della Val Varaita e studiano le registrazioni etnomusicologiche effettuate a Boves, facendo proprio il repertorio di Juzep da Rous (storico violinista tradizionale di Sampeyre, Val Varaita) e dei musicisti delle valli Vermenagna e Chisone. Studiano le nuove composizioni di Maurizio Martinotti, del gruppo di folk revival “La Ciapa Rusa”. Ricchi di questo bagaglio culturale i fratelli Bottasso si dedicano anche alla composizione di una parte del proprio repertorio. Polivalenti ed estrosi, animano i balli folk con danze scatenate ed affascinano il proprio pubblico in sorprendenti concerti ricchi di musicalità. In concerto presentano musiche tradizionali delle valli di Cuneo e del Piemonte reinterpretati con sonorità jazz, classiche, funk e world.

I due fratelli, all’inizio di una carriera che tutti gli promettono brillante, vogliono semplicemente far rivivere le musiche del passato guardando al futuro. Il loro credo: «Prendere i linguaggi delle musiche tradizionali. Imparare melodie arcaiche, cercando di avvicinarle e contaminarle a più stili possibili, facendo nuove riarmonizzazioni ed arricchendole con improvvisazioni e groove».

Insomma, impossibile perderseli!!!!

Ci vediamo venerdì 22 dicembre alle ore 21 al CSA Magazzino47!

A presto!!!!!

FolkLab: il Ritorno, 12 dicembre

Il Folk Lab ritorna!folklab
Abbiamo ottenuto ospitalità presso l’Auser di Botticino Mattina, vicino al Museo del Marmo.
Un ambiente piacevole ed accogliente, si può mangiare e bere.
Nella miglior tradizione delle vecchie osterie.

Incontro organizzato da Guido Minelli.

dalle 20.00 alle 2200 – VILLA LABUS – CENTRO AUSER – MUSEO DEL MARMO Via Cave 74 – Botticino Mattina

 

Corso di danze popolari, Lonato

20914252_1888370278089951_5670827322678675795_nCorso di 4 lezioni di danze popolari & folk, ogni martedì, dal 28/11/2017 alle ore 21 incontriamoci per imparare e ballare insieme le danze popolari italiane, francesi, irlandesi, est europee, ebraiche, etc.
Il corso avrà luogo al Palazzo dell Sport di via Marchesino a Lonato del Garda (BS), con un numero minimo di 10 partecipanti. Per info 334 9803305

Solstizio in Danza e Solidarieta’ in Gioia, 21 dicembre

santacheballaSerata di danze del mondo con gli amici musicisti “Sunòm che i bala” nella magia del Solstizio d’Inverno .
Invito aperto a grandi e piccini esperti e inesperti,condividiamo la gioia di danzare insieme in cerchio, con la possibilità di rinfresco e scambio di auguri. Per chi desidera si può acquistare un regalo solidale(cesti ricchi di prelibatezze confezionati dagli Amici dell’Ecuador) . Il ricavato sostiene un progetto per la casa dei bambini di Quindsilli in Ecuador gestita dai volontari dell’Operazione Mato Grosso…insomma una serata ricca di creatività,condivisione,gioia.
Ti aspettiamoooooo!!!!!!

Sala “Spazio Incontro” presso Acli San Polo Via Cimabue 271

13 dicembre BALFOLK DI SANTA LUCIA

Mercoledì 13 dicembre il gruppo Ritminfolk propone una serata aperta a tutti: bal folk con la musica dal vivo dei Girasuonati.17757631_1714871848529880_933259568701802737_n

Scottish, mazurca, pas d’été, sette salti, sbrando e tanti tanti circoli.

Al Cipiesse a Rezzato, via Prati 59 – ore 21. E ricordatevi di portare il vostro bicchiere di plastica dura per non produrre rifiuti inutili