In evidenza

Fes Folk Future, 21 giugno, la caccia al tesoro folk.

Arriva la Caccia al Tesoro folk!!!
Ballerini, per il 21 giugno, Festa della Musica, per le vie di Brescia ci divertiremo con una caccia al tesoro che ci farà ballare in alcuni bellissimi angoli della città.


La caccia del tesoro è a squadre (come si può ballare un circolo da soli????) ma ci si può iscrivere anche singolarmente e poi trovare altre persone con cui fare una squadra.
L’ISCRIZIONE POI è GRATUITA!!! Clicca sul questo link o inquadra il QR code per aprire il modulo da compilare: https://docs.google.com/…/1FAIpQLSdOIfVkJ…/viewform


Come si svolgerà? Ci si ritrova alle 18.30 in piazzetta San Domenico a Brescia e lì ad ogni squadra verrà consegnato un indizio per recarsi in un luogo e superare la prima prova, ad esempio una danza. Ci saranno sul posto i musicisti o un altro ballerino/a per aiutarvi se ne aveste bisogno e farete un video della vostra prova superata da mandare all’organizzazione. Da lì avrete l’indizio successivo per andare a superare tutte le prove. Al termine ci sarà la premiazione e soprattutto bal folk per tutti.
Cosa serve? Le quadre avranno 5 partecipanti che possono essere fiancheggiati da amici e sostenitori che li aiutano al bisogno. Ogni squadra deve avere un NOME, un MOTTO (uno slogan, un urlo gioioso, quello che volete, è per simpatia) e una “MISE” (un elemento di vestiario che identifichi la squadra, ad esempio tutti col cappello o tutti in rosso o con abito che decidete voi, anche questo per simpatia e per rendere i video che manderete più divertenti); è utile che in quadra o insieme alla squadra che balla ci sia una persona che sappia usare il cellulare per fare i video e mandarli velocemente con Whatsapp.
Organizzatevi e condividete a manetta.
Vi aspettiamo a Brescia, una bellissima città tutta da scoprire, il 21 giugno.
per info: 3407781096 – 16fandango@gmail.com

21 maggio, Folk per tutti a Bedizzole

Sabato 21 maggio per la Giornata della Diversità culturale a Bedizzole (Bs) alle 16.30 ci sarà l’opportunità di ballare tantissime danze folk internazionali presso la biblioteca, nella bella Villa Boschi.

La biblioteca si trova a Bedizzole in Via Alcide De Gasperi, 4a.

L’iniziativa è organizzata dalla Commissione Pari Opportunità del comune di Bedizzole, con la partecipazione delle comunità straniere presenti sul territorio.

Corsi di danze folk

Ecco che con la primavera riparte anche il mondo delle danze folk. Oltre ai consueti appuntamenti settimanali (che vengono aggiornati settimana per settimana) vi segnalo la ripartenza del Corso del Salterio – DANZE CELTICHE- e la seconda parte di FOLK GYM presso la sede Uisp.

Il Salterio vi accompagnerà alla scoperta di danze popolari provenienti dalle Terre Celtiche ☘ (Irlanda, Scozia e Bretagna).
Si tratta di danze popolari da ballare in fila, cerchio, square, coppie… Sono danze alla portata di tutti, non si richiede nessuna preparazione precedente, né di iscriversi in coppia. 😊
Il corso si svolgerà per sei giovedì sera, dal 21 aprile al 26 maggio, presso l’Oratorio della Volta in via Duca degli Abruzzi a Brescia. Il costo è di 60€, solo 30€ per chi ha meno di 30 anni.
Si richiede il Green Pass rafforzato (almeno fino al cambio delle disposizioni).
Per info e prenotazioni mail a info@ilsalterio.net, telefono o Whatsapp al 327 75 63 452

FOLK GYM riparte con un altro ciclo di 8 appuntamenti da martedì 22 marzo a martedì 10 maggio.

🍇🌷Avete voglia di riprendere a muovervi con un po’ di musica ed allegria?Alla sede Uisp in via Berardo Maggi 9 a Brescia il martedì dallle 20.30 alle 22.30 corso di danze folk , balli di gruppo su musiche tradizionali dalla Spagna alla Grecia, dalle pianure americane al deserto ai deserti mediorientali. Inoltre eventi collaterali come appuntamenti con la musica dal vivo, progetto carcere, feste, e tanto altro ancora in collaborazione con altri gruppi.

Prenotazioni e info: 3407781096 – 16fandango@gmail.com

Danze irlandesi in Broletto, giovedì 17 marzo

GIRAVOLTATI!

Giovedì 17 sarà il giorno di San Patrizio e per rimanere in tema impareremo delle danze irlandesi!
Tutts carichissims che avremo anche un ospite che ci affiancherà nelle spiegazioni 🙂
A giovedì!

h. 20.45 in Broletto,

piazza Paolo VI – Brescia

(seguendo le vigenti disposizioni anticovid)

25 aprile: Balliamo per l’Ucraina

La violenza non è mai la soluzione. Il mio impegno attivo per aiutare l’Ucraina non può che essere attraverso la danza: vi propongo di trovarci il 25 aprile per raccogliere offerte e aiuti (soprattutto cibo e medicinali) per i volontari dell’associazione Nadiya (Speranza) per la popolazione ucraina.

Ci troviamo alla Stazione Ucraina a Castenedolo in via Maestri del Lavoro 26 dalle 15 alle 18 circa. Ci sarà una scaletta tipo quella del giovedì giravoltato: facile, allegra, abbordabile. Per chi non le sa insegnerò le danze (c’è già la richiesta della portoghese) e chi vuole potrà contribuire portando offerte o aiuti per la popolazione ucraina direttamente ai volontari e riempire gli scatoloni. La cosa di cui c’è più bisogno è cibo e materiale sanitario.

Aggiornamento!!! servono soprattutto

MATERIALE SANITARIO: Antibiotici, Antinfiammatori, Creme per le ustioni, Garze sterili, Garze con connettivina, Filo per cucire le ferite, Pinze per fermare sangue, Lacci emostatici, Siringhe, Ugorol

CIBO NON DEPERIBILE: cibo in scatola, pasta riso, dolci, succhi, frutta secca monoporzioni, caffè, thè, cioccolata calda.
Salviette umide, pannolini, traverse.
Pile quadrate, torce elettriche (150-200m), ricetrasmittenti (9-50km).

Tanti salti e una habanera, 12 marzo

Riproviamoci e ritroviamoci.

DANZE BASCHE – Dopo due anni vale la pena sgranchire di nuovo le gambe insieme. e fare ancora progetti e scambi di idee. AUPA!

Fandango, salti a chiamata, carnaval de Lantz, jota de Tafalla, gabota, branle…

Saremo nella sala di Santina e Gabriella (we Folk) a San Donato milanese. Dalle 15 alle 18.30. Contributo per la sala 5 euro. Via Unica Bolgiano, 2, 20097 San Donato Milanese (Mi)

Per info: 340 7781096 (Giuliana) – 347 3439335 (Santina)

Sabati folk: 19 febbraio OPAZOOM! LIVE

Un gran ripassone come abbiamo imparato a fare durante la quarantena, ma questa volta DI PERSONA E e con la MUSICA DAL VIVO.

Il folk del calzino spaiato infatti sabato pomeriggio 19 febbraio sarà con la musica dal vivo dei Sunomcheibala e la partecipazione di tante persone che hanno contribuito ai video dei periodi più duri della pandemia.
Appuntamento con prenotazione obbligatoria e nel rispetto delle norme anticovid vigenti.
Piccolo contributo per condividere le spese della sala.

Corso danze popolari FOLK GYM

Ballare ci fa stare bene

FOLKGYM

18 GENNAIO – 8 MARZO

Tutti i martedì dalle 20.30 alle 22.30

UISP – via Bernardo Maggi 9 – Brescia

Folk Gym, la maniera più semplice e piacevole per fare movimento in compagnia divertendosi.
Dall’11 ottobre riprende il corso di danze folk del Calzino Spaiato, un modo alternativo per fare movimento divertendosi in sicurezza: musica allegra e movimenti semplici per tutti i livelli. Il corpo ha bisogno di lasciarsi andare, ma anche la testa e il cuore vogliono la loro parte. Sarà anche una maniera di viaggiare simbolicamente tra Spagna, Turchia, Francia, Romania, Irlanda, Grecia e molti altri paesi sentendo ritmi e sonorità lontane.
Ci sarà un primo modulo di 8 incontri di 2 ore con danze facili per principianti e qualche coreografia più complessa, dando a tutti la possibilità di provare generi diversi; saranno privilegiate le danze da fare staccati (pas d’été, fandanghi di vario genere, danze basche, danze balcaniche e greche, line dance) proprio per evitare il contatto.


Nel caso la situazione sanitaria non consenta di continuare in presenza gli incontri saranno proseguiti a distanza sulla piattaforma Zoom e ai partecipanti saranno inviati i video per il ripasso, le musiche e le scalette per tenersi aggiornati.


Per partecipare è necessario prenotarsi ed iscriversi. Costi: tessera Uisp (10€ per chi non ce l’ha) e 30 € per 8 incontri. Prima lezione di prova gratuita.

È nostra priorità salvaguardare la salute e la sicurezza dei partecipanti, ragione per cui verranno rispettate le attuali normative che prevedono l’obbligo di Green Pass, il divieto di assembramento, il distanziamento durante la danza e l’uso della mascherina quando non si balla.

Vi invitiamo a portare una borraccia o una bottiglia d’acqua ad uso personale. 
Per info: 16fandango@gmail.com o 340 778 1096 (Giuliana)

Foto a confronto

Alcune foto a confronto: la danza è sentita da sempre come il mezzo più semplice e immediato per esprimere coralmente i sentimenti collettivi. Da una riflessione fatta qualche tempo fa da Monica Maccabiani prendo spunto per avvicinare tra loro alcune riproduzioni di opere d’arte sul tema della danza con immagini di situazioni e persone con cui ho ballato in questi ultimi anni. Fa sempre piacere guardarsi indietro e ritrovare queste emozioni nel tempo.

Brescia 19 dicembre: balli folk con la musica dal vivo

💧🌳🎼DOMENICA 19 SI BALLA IN PIAZZA DUOMO ALLE 14!!!!! VENITE VESTITI IN AZZURRO O VERDE: FOLK PER IL FIUME CHIESE – Insieme è meglio! Con Girovagando terremo compagnia al Presidio Permanente di Piazza Duomo a Brescia contro il maxi depuratore del Garda che andrà a trasformare il fiume Chiese in una fogna.
🪗DOMENICA 19 -Purtroppo ci sono stati dei dei problemi con i permessi per i musicisti e quindi domani balleremo con la musica registrata MA CI DIVERTIREMO UN SACCO LO STESSO e per approfittare del pomeriggio 🤸‍♂️☺️ Abbiamo già presentato al Comune le modalità con cui si svolgeranno le danze e non è obbligatorio stare staccati. Faremo una spiegazione per quelle che non ci ricordiamo al volo.
🌳💧Se vengono anche altri volenterosi anche per loro può valere lo stesso discorso: vestiti azzurri o verdi e se non ballano foto e video sono molto graditi… ☀️dovrebbe pure essere una bella giornata!

VENITE VESTITI IN AZZURRO O VERDE: FOLK PER IL FIUME CHIESE – Insieme è meglio! Purtroppo senza la musica del Sunom che i bala domenica con i ballerini del GIROVAGANDO, terremo compagnia al Presidio Permanente di Piazza Duomo a Brescia contro il maxi depuratore del Garda che andrà a trasformare il fiume Chiese in una fogna.
Domenica 19 dicembre 2021, dalle 15:00 alle 16.30 chi vorrà ballare o stare in compagnia è il benvenuto!
DRESS CODE: qualcosa di azzurro, che ricordi il colore del nostro amato fiume Chiese.

ATTENZIONE: a Brescia vige l’ordinanza del sindaco che impone l’uso della mascherina anche all’aperto, rispettiamola. E ricordiamoci sempre di disinfettarci le mani e mantenere il distanziamento ove possibile.

Torniamo alla Piastra!

Qui è incominciato l’appuntamento del balfolk dei giovani a Brescia, qui sono stati organizzati stages e feste, qui per tanto tempo ha funzionato il passa passi inclusivo e accogliente che ha portato tanta bella energia in città. I giovedì folk dei Giravoltati tornano alla Piastra Pendolina, chiusa per due anni e finalmente riaperta.

Torniamo alla Piastra! A noi sembra ancora di sognare 

🙂

La formula magica? una o due danze spiegate in maniera simpatica, musiche belle pimpanti, danze libere e coinvolgenti. “… E se non la so?” “Vieni che ti faccio vedere, dai prova!” non manca mai un tavolino per mangiucchiare qualcosa o bere, che fa sempre piacere quando si balla e si suda.

Durante il periodo della pandemia ci siamo trovati all’aperto, resistendo anche col freddo e facendo soprattutto balli liberi. Con il ritorno alla Piastra riprendiamo a spiegare e approfondire tantissimi balli! Siamo carichissimieieieie.
Se avete proposte o idee non esitate a chiederci. Per chi non lo sapesse la serata è divisa in due parti: una prima parte di spiegazione e una seconda di balli liberi. Anche se purtroppo la fine arriva sempre troppo presto!


Quest’anno dovremo osservare anche le regole anti covid che chiediamo gentilmente a tutti di rispettare:
– esibizione del green pass
– mascherina
– misura della temperatura e compilazione di alcuni moduli (non vi preoccupate ci pensiamo noi)
– cibo solo in monoporzioni chiuse (es: cioccolatini incartati, mandarini…)Proprio per tutti i controlli che dobbiamo fare a inizio serata vi chiediamo di arrivare in Piastra per le 20.45 in modo da non sottrarre tempo ai balli 🙂che dire, ci vediamo in Piastraaaaaaa

Folk Gym, corso di danze popolari

Dall’11 gennaio riprenderà il corso Folk del Calzino Spaiato, la maniera più semplice e piacevole per fare movimento in compagnia divertendosi.

Cos’è il Folk del calzino spaiato? Una maniera alternativa per fare movimento divertendosi in sicurezza, musica allegra e movimenti semplici per tutti i livelli. Il corpo ha bisogno di lasciarsi andare, ma anche la testa e il cuore vogliono la loro parte. Sarà anche una maniera di viaggiare simbolicamente tra Spagna, Turchia, Francia, Romania, Irlanda, Grecia e molti altri paesi sentendo ritmi e sonorità lontane.

Ci sarà un primo modulo di 8 incontri di 1 ora e mezza con danze facili per principianti a numero chiuso, stabilito seguendo le norme anticovid; saranno privilegiate le danze da fare staccati (pas d’été, fandanghi di vario genere, danze basche, danze balcaniche e greche, line dance) proprio per evitare il contatto.

Nel caso la situazione sanitaria non consenta di continuare in presenza gli incontri saranno proseguiti a distanza sulla piattaforma Zoom e ai partecipanti saranno inviati i video per il ripasso, le musiche e le scalette per tenersi aggiornati.

Per partecipare è necessario prenotarsi ed iscriversi. POSTI LIMITATI. Verrà tenuto un elenco un elenco aggiornato con nomi e numeri di telefono degli iscritti (non è ammesso il “pubblico”) per la tracciabilità, e si dovrà utilizzare solo materiale personale (gli effetti personali tutti in un borsone, borraccia personale e non bicchierini di plastica) oltre a seguire le normali precauzioni anticovid previste secondo il colore della zona e lo spazio dove ci si trova.

Per info: 16fandango@gmail.com o 340 778 1096 (Giuliana)